Esercizi spirituali interreligiosi a Gerusalemme

Saranno tenuti da fra Alberto Pari e avranno come tema principale l’Ebraismo e i “midrash”. In allegato l'invito e il programma di massima

GERUSALEMME - ISRAELE LA MOSCHEA DELLA ROCCIA

Si annuncia per il gennaio del 2020 il nuovo corso di esercizi spirituali interreligiosi che don Giampiero Alberti propone ogni anno a Gerusalemme, giunto ormai alla settima edizione. Dal 7 al 14 gennaio una settimana di preghiera e di riflessione per preti e laici, a poche centinaia di metri dai luoghi della Morte e Resurrezione di Gesù.

«Vorremmo proporre come tema principale la ricchezza dell’Ebraismo per noi, e in particolare i midrash – anticipa don Alberti -, ma verranno inserite riflessioni ecumeniche e sulle realtà musulmane, buddiste e induiste. Le esperienze degli scorsi anni ci stanno aiutando a rendere sempre più utile e profondo questo nostro “tempo favorevole”, che va decisamente verso il cuore della società prossima futura, una società interreligiosa».

L’invito è rivolto in primo luogo a quanti hanno partecipato alle esperienze degli anni scorsi. Predicatore sarà fra Alberto Pari esperto di Terra Santa in relazioni con il mondo ebraico. 

Il programma di massima (in allegato con il foglio di iscrizione) prevede ogni giorno l’Eucarestia nei luoghi santi, una meditazione, l’incontro con realtà ebraiche e serate di testimonianza. Quello dettagliato verrà steso in settembre. Il costo si aggira sui 1150 euro.

Info: don Giampiero Alberti (cell. 335.5483061; donalberti47@gmail.com)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi